Prestiti a protestati

Servizi personalizzati per richieste di prestiti per protestati e prestiti per cattivi pagatori. Prestiti per autonomi e privati segnalati CRIF e altre banche dati.


Informazioni e guide sul prestito per protestati

Il prestito per protestati

Per chi è segnalato presso le banche dati SIC, ad esempio il CRIF, può richiedere prestiti personali, prestiti online e altri tipi di finanziamenti, anche con disguidi finanziari, come il mancato pagamento di assegni o cambiali.

La concessione di un prestito a protestati, è semplice e veloce. A pignorati, cattivi pagatori, protestati, è concessa l’erogazione di piccoli prestiti anche senza reddito tramite cambiali, cessione del quinto, prestiti tra privati, prestiti su pegno e prestiti con o senza garante.

Prestitoprotestati.it, aiuta a scegliere le migliori finanziarie in tutto il territorio italiano, che concedono prestiti a protestato.

Speciale cancellazione protesto

Difficoltà a ottenere un prestito protestati? Iniziamo col spiegare cosa si intende per protesto finanziario, e vediamo quali sono le soluzioni di prestiti per protestati, prestiti per cattivi pagatori e più in generale come richiedere e ottenere un finanziamento con disguidi finanziari.

Quando uno o più titoli di credito (assegni bancari, vaglia cambiari, tratte o cambiali) non sono coperti o pagati dal debitore entro la data di scadenza degli stessi, l’azienda creditrice può avviare le procedure per la pubblicazione del mancato pagamento di tali titoli di credito, dichiarando il soggetto debitore “Protestato”.

La banca emittente, una volta ricevuto il titolo di credito scaduto (qualora risultasse ancora scoperto), lo consegnerà ad un Ufficiale giudiziario, o ad un notaio, i quali provvederanno a redigere il Protesto, rendendo, così, il titolo esecutivo.

I preventivi online per calcolare la rata del prestito, sono gratuiti e non vincolanti.

L’Ufficiale giudiziario, una volta ricevuto il titolo di credito, iscriverà negli appositi registri il protestato, in seguito consegnerà in duplice copia l’elenco dei protesti sia al Presidente della Camera di Commercio, sia al Presidente del Tribunale.

Preventivi prestiti a protestatiIl Presidente della Camera di Commercio pubblicherà i protesti ricevuti, entro dieci giorni dalla data di consegna. Il titolo di credito verrà riconsegnato alla banca, la quale lo invierà al creditore con le relative spese del protesto.

Il protestato, nel caso in cui seguitasse a non pagare il titolo, potrà subire (qualora il creditore volesse), il pignoramento dei propri beni a fronte di pagare i propri debiti, e rimarrà iscritto nel Pubblico Registro Informatico dei Protesti per cinque anni.

Tuttavia anche in presenza di disguidi finanziari, sofferenze in corso, i protestati e i cattivi pagatori possono accedere a un prestito tramite la cessione del quinto o il prestito delega.

Per valutare il miglior prestito per le tue esigenze, scegli tra i prestiti a protestati o i prestiti a cattivi pagatori. Anche autonomi e liberi professionisti.

Puoi richiedere prestiti a protestati on line, presso finanziarie e banche sul territorio italiano, negli oltre 8000 comuni e nei capoluoghi di provincia:
Agrigento, Alessandria, Ancona, Andria, Arezzo, Ascoli, Ascoli Piceno, Asti, Avellino, Bari, Barletta, Belluno, Benevento, Bergamo, Biella, Bologna, Bolzano, Brescia, Brindisi, Cagliari, Caltanissetta, Campobasso, Carbonia, Carrara, Caserta, Catania, Catanzaro, Cesena, Chieti, Como, Cosenza, Cremona, Crotone, Cuneo, Cusio, Enna, Fermo, Ferrara, Firenze, Foggia, Forlì, Frosinone, Genova, Gorizia, Grosseto, Iglesias, Imperia, Isernia, La Spezia, L'aquila, Latina, Lecce, Lecco, Livorno, Lodi, Lucca, Macerata, Mantova, Massa, Massa Carrara, Matera, Medio, Messina, Milano, Modena, Monza, Napoli, Novara, Nuoro, Ogliastra, Olbia, Oristano, Ossola, Padova, Palermo, Parma, Pavia, Perugia, Pesaro, Pescara, Piacenza, Pisa, Pistoia, Pordenone, Potenza, Prato, Ragusa, Ravenna, Reggio, Reggio, Rieti, Rimini, Roma, Rovigo, Salerno, Sassari, Savona, Siena, Siracusa, Sondrio, Taranto, Tempio, Teramo, Terni, Torino, Totale, Trani, Trapani, Trento, Treviso, Trieste, Udine, Urbino, Varese, Venezia, Verbania, Vercelli, Verona, Vibo Valentia, Vicenza, Viterbo.
Le finanziarie possono offrire anche prestiti per cattivi pagatori, pignorati e prestiti personali tradizionali anche finalizzati.
Preventivi gratuiti e senza impegno. Decidi tu se accettare la proposta di finanziamento.
Importante: diffida da finanziarie che richiedono spese anticipate.